Andrea Polenta - Fossile umano

Andrea Polenta - Fossile umano

Venditore
Taldeg
Prezzo di listino
€365,00
Prezzo di listino
Prezzo scontato
€365,00
Prezzo unitario
per 
Disponibilità
Esaurito
Imposte incluse.

Location: Amblè

Dimensione: 50x70 cm

Materiale: Acrilico su tela

Descrizione: La linea intrecciata è il marchio di fabbrica del giovane artista che cristallizza la sua anima, come un fossile, nello scorrere del tempo. Il dripping confusionale ed esplosivo rimanda quindi al tempo che fugge, domato tuttavia dalla linea marcata, come se l’artista non volesse farsi sopraffare dai giorni e congelarsi nell’infinito di un secondo. La tela, esprimendo un concetto storico artistico molto significativo, evidenzia il filo sottile tra arte preistorica e contemporanea, concentrando quindi l’attenzione, come fecero artisti quali Brancusi, Mondrian o Klein ad un ritorno alla vera essenzialità delle cose. E proprio la linea intrecciata potrebbe essere un chiaro rimando al Mondrian neoplastico, essendo dominata infatti da un aspetto geometrico ed essenziale. L’opera è un’autoritratto, dunque l’artista fa emergere la sua poesia più profonda.